Big Eyes

Tim Burton, al suo secondo film biografico dopo Ed Wood, assicura che l'alto grado di follia anche visiva del suo cinema ha a che fare con i quadri di Margaret Keane, che dipingeva infelici bambini dai grandi occhi spalancati sul nulla. In un film meno visionario del solito ma formalmente ineccepibile (l'impasto cromatico dai colori pastello, la composizione delle scene, l'incubo del supermercato,...) Burton pedina la vita della povera artista che si deve difendere dal perfido marito che le ha rubato la paternità delle sue opere, spacciandole per sue, negli anni della New York d'arte radical chic, nelle gallerie di Manhattan frequentate da Andy Warhol e da Woody Allen. La recitazione misurata di Amy Adams si scontra, efficacemente, con la sregolatezza 'sopra le righe' di Christoph Waltz.

Informazioni aggiuntive

  • Titolo: Big Eyes
  • Regia: Tim Burton
  • Cast: Christoph Waltz, Amy Adams, Krysten Ritter, Jason Schwartzman, Danny Huston, Terence Stamp
  • Durata: 105'
  • Genere: Biografico, Drammatico
  • Nazione: Usa
Altro in questa categoria: « St. Vincent Pride »

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy