Leggere al sole

Leggere al sole

Leggere al Sole è un progetto che nasce dalla passione e dall'entusiasmo che un libro può far nascere in un lettore.

 

Di seguito trovate i libri disponibili con i commenti dei lettori. Se ne avete letto qualcuno lasciate i vostri commenti. Potete trovare i libri in teatro e ritirarli e leggerli rispettando il regolamento.

 

[..] Mi raccontò di un libro introvabile che cercava invano di scovare setacciando librerie e spluciando cataloghi, alla ricerca di quella che doveva essere un'opera eccezionale, divorato da una gran voglia di leggerla. Mi raccontò di come un pomeriggio, trovandosi a camminare per la città, prese una scorciatoia che attraversava la Grand Central Station, salì le sale che portavano a Vanderbilt Avenue e notò una giovane donna in piedi appoggiata alla balaustra di marmo con un libro davanti a sé: proprio il libro che stava disperatamente cercando. Non era certo il tipo che attacca discorso con gli sconosciuti, ma la coincidenza gli parve troppo sbalorditiva per starsene zitto.
- Puoi anche non crederci, - si rivolse alla giovane donna, - ma ho cercato quel libro dappertutto.
- E' splendido, - rispose lei. - Ho appena finito di leggerlo.
- Sai dove potrei trovarne una copia? - domandò R. - Non so spiegarti quanto sia importante per me.
- Ecco la tua copia, - replicò la giovane donna.
- Ma è la tua, - protestò R.
- Era mia, - disse la donna, - ormai non mi serve più. Oggi sono venuta fin qui proprio per darla a te.
da  Il Taccuino Rosso  di Paul Auster

 

Per cercare un libro potete usare il riquadro seguente:

 

Per vedere l'elenco completo dei libri fate clic qui.

Mercoledì, 12 Novembre 2014 00:00

LE AVVENTURE DI TOM SAWYER - Mark Twain

Scritto da

 

 

 

 

 

 

Sono le avventure di un ragazzino che vive nel sud degli Stati Uniti, in un periodo di tempo di poco precedente alla guerra di secessione, ed è ambientato nella cittadina fittizia di St. Petersburg in Missouri, sulle rive del grande fiume Mississippi. Luoghi e persone sono in parte autobiografici, ispirati quindi alla vita di Twain, alla sua famiglia e ad agli amici d'infanzia.

 

 

Serie Bianca: I Classici

Giovedì, 20 Marzo 2014 15:49

LE AVVENTURE DI UN UOMO VIVO - G.K.Chesterton

Scritto da

In modo grottesco Chesterton ci fa riflettere su quanto sia importante tenere vivo l'amore che l'abitudine a volte uccide, e la fede nella vita che il conformismo finisce per annullare.

Il mondo va guardato con gli occhi di un fanciullo per conservare fantasia, poesia, passione, senza venir meno alle proprie reaponsabilità.

Raffaella

Sabato, 27 Dicembre 2014 00:00

LE CENERI DI ALESSANDRIA - Steve Berry

Scritto da

Un’avventura che ti fa conoscere le storie della Palestina, divisa in due stati arabo ed ebraico, attraverso la scoperta del salvataggio dei libri della Biblioteca di Alessandria che porta a rivedere il Vecchio Testamento e smentisce il diritto materiale e divino dell’esistenza di Israele.

 

Franco

Venerdì, 07 Novembre 2014 00:00

LE FATICHE DI VALENTINA - Angelo Petrosino

Scritto da

gb216

 

 

 

Valentina  è  una  bambina di 10 anni. E' nata il 2 febbraio ed il suo segno zodiacale è l’ Acquario. Valentina ha un  fratello di 6 anni che si chiama Luca. La mamma di Valentina cerca lavoro, invece la zia Elsa cerca un marito. Un giorno Valentina va a prendere una tazza di te’ da Genoveffa, che le chiede se vuole fare da baby-sittere a suo figlio Sergio… 

 

 Serie Arancione: 9 anni

Venerdì, 07 Novembre 2014 00:00

LE FAVOLE DELLA BUONANOTTE - AAVV

Scritto da

 

gb224

 

 

 

La favola per il bimbo è una specie di gioco che illumina il mondo e lo aiuta a crescere in maniera equilibrata trovando il significato e le giuste motivazioni del vivere quotidiano.
Esse contengono dei messaggi importanti: all'interno di ogni racconto vi sono percorsi di vita accompagnati da difficoltà, contrarietà, ingiustizie che il protagonista riesce a superare con l'intelligenza e il coraggio.

"Se volete che vostro figlio sia intelligente, raccontategli una fiaba; se volete che sia molto intelligente, raccontategliene di più." (Albert Einstein).

 

 

Serie Azzurra: Le favole 

Mercoledì, 08 Aprile 2015 00:00

LE FERITE INVISIBILI - Richard F. Mollica

Scritto da

Lo psichiatra statunitense Mollica parla delle sue esperienze, mediche ed umane, con le vittime della violenza fisica e psicologica: dai sopravvissuti alle torture nei paesi a regime totalitario (Cambogia, Bosnia, Serbia…) ai traumatizzati da disastri quali il crollo delle torri gemelle a New York, ai discriminati per ragioni socio-culturali.

Citando situazioni concrete, egli trascina il lettore attraverso i sentimenti di vergogna, rabbia o paura di esseri profondamente feriti, invitando poi alla riflessione sulla capacità di recupero individuale per autoguarigione e tramite il coinvolgimento sociale.

Ho trovato il testo alquanto specialistico, apprezzando però la grande attenzione alla persona, al di là delle esigenze terapeutiche del paziente.

M.P.

Giovedì, 16 Febbraio 2012 00:00

LE FIGLIE DEL LIBRO PERDUTO - Katherine Howe

Scritto da

Volente o nolente, Connie Goodwin, giovane ricercatrice universitaria, si ritrova tra le mani la decrepita e quasi fatiscente casa della nonna, piena di strane bottiglie, antichi volumi, misteriose chiavi e un vecchio cartiglio.

Ma soprattutto un nome: Deliverance Dane. E’  una delle streghe processate a Salem, ma, col procedere delle ricerche sugli antichi volumi  e di sempre più strani accadimenti, forse non è solo un nome, ma un’eco del passato che vibra nel presente e trasformerà il futuro di Connie.

Leggera, fresca e avvincente, come avrei potuto resistere al fascino di una tale storia?

Maria Grazia

Venerdì, 07 Novembre 2014 00:00

LE NOVE VITE DEL GATTO MENELAO - Ursula Moray Williams

Scritto da

gb214

 

 

 

 

Menelao ha nove vite, ma le perde una dietro l'altra: rischia di finire in bocca ai pescecani, ai coccodrilli, ai serpenti, ai selvaggi, di soffocare in un sacco o durante un incendio. Ma il pericolo maggiore sembra venire da una donna, miss Pettifer, che detesta i gatti…

 

 

Serie Arancione - 9 anni

 

Lunedì, 28 Gennaio 2013 13:54

LE ORIGINI DI BUSTO ARSIZIO - Luigi Giavini

Scritto da

Entusiasmante come un romanzo di avventure, cattura la voglia di conoscere come è nata la città di Busto Arsizio e da quale ceppo e/o mescolanza di popoli antichi originano i suoi abitanti. Lettura rapida, piacevole, interessante, utile, da diffondere anche nelle scuole cittadine già a partire dalle elementari, per imparare, fin da piccoli, ad apprezzare  le radici e le sue positività. Consigliato a tutti, bustocchi e non.

Elvezia

Mercoledì, 21 Novembre 2012 12:44

LE POESIE - Delio Tessa

Scritto da

 È nato a Milano nel 1886. Dopo gli studi al liceo Beccaria, nel 1911 si laurea in giurisprudenza all'Università di Pavia ed inizia ad esercitare come avvocato e come giudice conciliatore.

La carriera forense però non lo entusiasma; preferisce quindi dedicarsi alla poesia in dialetto milanese, alla letteratura, al teatro e al cinema (scrive anche la sceneggiatura di un film, Vecchia Europa, pubblicata postuma nel 1986).

Antifascista, rimane isolato rispetto alla cultura ufficiale, dedicandosi piuttosto a scrivere per periodici locali, come L'Ambrosiano (gli articoli saranno poi raccolti nel libro postumo Ore di città) o per giornali stranieri come il Corriere del Ticino. Collabora inoltre con la Radio della Svizzera italiana.

Tranne che per la raccolta di poesie pubblicata nel 1932 L'è el dì di mort, alegher! (che passa però inosservata anche per l'ostracismo del fascismo nei confronti dei dialetti), tutte le sue opere sono state pubblicate postume.

Di temperamento schivo e riservato, rimane scapolo dopo una delusione sentimentale.

Muore il 21 settembre 1939 a causa di una setticemia provocata da un ritardato intervento per l'ascesso ad un dente.
Per sua volontà [1] è sepolto in un campo comune del cimitero di Musocco.

Nel 1950 il Comune di Milano trasferisce la tomba di Tessa al Famedio del Cimitero Monumentale accanto ad Alessandro Manzoni, e, successivamente, gli intitola una via.

Oggi Delio Tessa è considerato uno tra i grandi poeti dialettali del Novecento.

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy