Venerdì, 15 Aprile 2016 11:28

Dio esiste e vive a Bruxelles

dio vive a bruxelles 1

entro in sala mi siedo e mi ritrovo intrappolata nelle grinfie di un Dio in vestaglia, trasandato, cinico che dal suo computer controlla tutti gli eventi dell’umanità dal principio sorrido nel riconoscermi anch’io vittima di una legge di Murphy divinizzata, ma poco dopo ne sono infastidita, così come chi mi sta intorno, mi pare di intuire dall’irrequietezza nell’aria e da un disagio palpabile

quanta malvagità

proviamo tutti tenerezza per la povera moglie umiliata e comprensione per Ea, la figlia maltrattata che si ribella al padre manomettendogli il computer e rivelando a tutti gli abitanti della Terra la loro data di morte con le inevitabili conseguenze. Ea riesce a fuggire dalla decennale prigionia per trovare una sua vera dimensione nella realtà di tutti giorni, siamo tutti con lei, la incitiamo mentalmente, scappa, forza, trascinati giù nel cestello senza fondo della lavatrice, brava, ce l’hai fatta, con un balzo sei tra noi, subito alla ricerca di quei 6 nuovi apostoli che l’amato fratello ti ha suggerito di trovare

Pubblicato in Commenti emotivi
Giovedì, 07 Aprile 2016 20:54

Irrational Man

51331

 

entro al cinema con il cervello intasato da mille preoccupazioni, mi siedo e come per incanto l’atmosfera mi rianima, rilascio il fiato, raddrizzo la schiena, resetto la mente quando così, senza preavviso alcuno, sopraggiunge

il

buio

mi immergo fiduciosa nell’ultimo film dell’amato Woody Allen implorando al cielo che la trama sia spassosa

ne

ho

estremo

bisogno

le aspettative sono alte, il cast d’eccellenza, la musica una garanzia

 

Pubblicato in Commenti emotivi
Giovedì, 07 Aprile 2016 20:20

Tutto può accadere a Broadway

TUTTO-PUO-ACCADERE-A-BROADWAy

 

la sala è già affollata, arrivo all’ultimo minuto con le mani imbrigliate nel cappotto la sciarpa e i guanti, mi sistemo comoda nella mia solita poltrona di ogni giovedì sera, rilasso le spalle tiro il fiato e mi calo fiduciosa nella commedia brillante di stasera mentre le luci se ne vanno altrove

il regista

e

il cast

sono una garanzia

un gruppo di amici ben assortiti

in

scena

 

Clicca per continuare a leggere il commento emotivo

Pubblicato in Commenti emotivi
Martedì, 14 Febbraio 2012 00:00

LA COMMEDIA UMANA - William Saroyan

Omero, adolescente, cresce confrontandosi con il mondo degli adulti.

Ulisse, suo fratello, scopre il mondo con l'incanto degli occhi del bambino piccolo.

Itaca, California, è l'angolo di mondo in cui vivono e per le vie di questa piccola città, nei suoi negozi, nelle sue case si rappresenta la vita, la commedia in cui ogni uomo recita una parte e di cui di volta in volta è protagonista e spalla,vincitore e vittima.

E' un ritratto memorabile e affascinante dell'America e dei suoi miti.

Anna Maria

Pubblicato in Narrativa

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy