Lunedì, 03 Novembre 2014 00:00

IL SENSO DI SMILLA PER LA NEVE - Peter Hoeg

Tutto comincia una gelida sera danese: un bambino viene trovato morto in seguito ad una caduta dal tetto. Sembra un tragico incidente, ma la gelida Smilla, che aveva rotto il ghiaccio dei propri sentimenti solo per il piccolo, non è persuasa. Comincerà un’indagine senza tregua, lasciandosi trascinare dalle proprie intuizioni basate su una profonda conoscenza della neve e dell’animo umano di coloro che vivono a stretto contatto con essa; presto si troverà coinvolta in una situazione molto più grande di lei, che porterà ad un dubbioso disgelo nei suoi sentimenti e a scoperte dal potenziale distruttivo.

Lieve e lento come la neve che cade, questo libro trascina poco a poco il lettore in una landa desolata di strani uomini, abituati più al contatto con i ghiacci che con altri esseri umani.

Ipnotizzante.

Beatrice

Pubblicato in Narrativa
Mercoledì, 15 Febbraio 2012 13:56

LA MAGIA DELLA NEVE - Phillis Theroux

E’ la riscoperta dei piaceri della vita, a lungo dimenticati a causa della frenesia della vita odierna: la gioia di tornare a giocare coi propri figli, l’amicizia sincera che può dare un animale , la riscoperta dei ricordi del passato, tutte quelle piccole cose che possono nascondere tesori immensi, che sono la vera essenza della vita. Un libro veloce da leggere ma da apprezzare e ricordare a lungo.

      

Maria Grazia

Pubblicato in Narrativa

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy