Giovedì, 16 Febbraio 2012 15:06

LA PROSIVENDOLA - Daniel Pennac

 Con Pennac ci si imbatte in uno stile di scrittura assolutamente diverso e fuori dagli schemi, ma a suo modo affascinante. Si entra  nel mondo caotico e imprevedibile di Benjamin Malaussène, di professione Capro Espiatorio, alle prese con la sua carriera letteraria, e ci piombano addosso una serie di personaggi surreali e strampalati che vivono come in un mondo sopra le righe. Il tutto intrappola in una ragnatela di inganni, vendette e colpi di scena che ci portano fino all’ultima pagina forse con un po’ di confusione mentale, ma sicuramente soddisfatti.

 

Franco

 

Pubblicato in Narrativa

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy