In piena Restaurazione, le diciotto lettere da Madrid e Lisbona attestano l’apprendistato di libertà di un conte carbonaro. L’edizione moderna ripropone la storia di chi guidò la corrente radicale nei moti di marzo dell’anno prima, con una completa biografia e approfondite note al testo. Un libro che ne contiene altri: le vicende intrecciate di militari, viaggiatori, guerriglieri, madamigelle, cospiratori, principi e sovrani in un’Europa accesa dal sogno romantico della libertà.

Carlo

 

Pubblicato in Narrativa

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy