Venerdì, 26 Aprile 2013 16:57

IL RESPIRO DEL LAGO - Elio Armiraglio

Uno scenario lacustre, elegante. Un uomo maturo e una giovane fanciulla in fiore si ritrovano in una camera di albergo, dove si consuma una fatale attrazione. Un giallo che ha le tinte del romanzo psicologico e la sfumature della dissertazione. Tra speculazioni filosofiche e descrizioni decadentistiche, la soluzione a cui si avvia la storia ha del tragico. Il romanzo di una vita. Un libro totale, si sarebbe detto una volta, dove anche il lago fa la sua parte.

Carlo


Pubblicato in Narrativa

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy