poesialogo

"Il tempo: memoria e sogno"

 

Sezione bambini: possono partecipare i bambini delle scuole elementari

Sezione ragazzi: possono partecipare i ragazzi delle scuole medie

Sezione adulti: possono partecipare tutti

 

 

Con la seconda edizione del concorso "Sole d'Autunno" continua il nostro desiderio di sottolineare quel bisogno di poesia che è in ciascuno e che a volte fa scoprire, dietro un' apparente rigidità, una sensibilità profondissima. Abbiamo pensato questo concorso per suggerire e ricordare che ognuno può essere poeta della sua vita, indipendentemente dai premi e dai traguardi, che ognuno può essere poeta del suo tempo indipendentemente dall'esserne riconosciuto, che si può essere poeta dei sentimenti più profondi per scoprire quella capacità che è prima di tutto sorpresa per sé stessi, dono ai propri pensieri, un modo magico per dare forma all'invisibile.

Il tema della prima edizione ha suggerito ai nostri ragazzi immagini bellissime e ci ha fatto scoprire il sole come ".fratello antico che fa di ogni giorno la luce.", ".abbaglia la malinconia e l'odio.", ".cancella la rugiada.", ".sconfigge la notte e ridà coraggio a chi ha paura." e oggi, nella seconda edizione, chiediamo uno sforzo poetico sul tema:

TEMPO: MEMORIA E SOGNO

per ricordare a ciascuno che la memoria è il nostro albero della saggezza ed il sogno è il quadro dipinto nel nostro cuore con i rami rigogliosi della volontà, una saggezza e una volontà che scorrono sulla strada di un tempo che ci condiziona ma ci appartiene.




Benedetta Sarrica Russo

 


 

 


 

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy