La mia giornata



Come apro gli occhi al mattino

la mia testa si riempie di pensieri:

come sarà la mia giornata?

Forse sarò interrogata,

così l'ansia mi assale,

ma il sole nel cielo mi mette allegria

e ogni pensiero svanisce via.

Ore ed ore di lezione,

devo imparare

per sapere in futuro cosa fare,

piano, piano mi rassereno

e tutto si risolve in un baleno.

Ecco un'altra pagina è conclusa.

La mia vita è un'enciclopedia,

scrivo una pagina che poi vola via.


2° premio – sezione ragazzi

Autore: Michela Petrini

Busto Arsizio



POESIA SECONDA CLASSIFICATA

 "LA MIA GIORNATA" 

di Michela Petrini

 

Le mille domande che gli adolescenti si pongono riguardano anche e soprattutto il proprio futuro e la scuola è il moderno rito di iniziazione attraverso il quale i giovani si preparano alla vita.

Lo studio è quindi per la giovane Poetessa il tramite attraverso cui affrontare meglio e con fiducia le inevitabili difficoltà future. 

Ogni giorno, quindi, è una pagina da scrivere con impegno e fiducia.


Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy