poesialogo

"Fratello Sole"

 

Sezione bambini e ragazzi: possono partecipare bambini e ragazzi fino a 14 anni

 

 

Nella semplicità di una voce dell'uomo, inventata per l'uomo di ogni tempo, nasce oggi il nostro Sole d'Autunno.
"Sole" considerato in tutte le sue valenze reali e simboliche, "autunno" inteso non come tramonto ma come tempo di semina preziosa.
Tutto questo per rilevare il bisogno di poesia, per sollecitare la ricerca di un'espressione sempre più immediata di efficacia ed ampia di respiro, per accrescere quella sensibilità tanto impalpabile quanto preziosa e vitale.
Oggi più che mai la poesia può e deve trovare spazio in un'intima e appassionante tensione psicologica, uno spazio da arricchire ogni giorno e da condividere.
Poesia quindi come linguaggio sempre attuale, espressione di intuizione, sensibilità, armonia, ispirazione, un linguaggio che nell'immediatezza di una parola possa scoprire l'immenso.
I nostri ragazzi protagonisti della loro armonia invisibile per arricchire la nostra, per risvegliare meraviglie sopite, per respirare il silenzio abbagliante di un petalo che si offre all'aria, per ascoltare il richiamo dei colori, teneramente, per ricominciare un'avventura, ....per sorridere... per riscoprire.... per accarezzare pensieri dimenticati, per riaccettare il gusto ed il piacere di essere intimamente bambini.


Benedetta Sarrica Russo

 


 

 


 

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy