Aperte le iscrizioni alla quinta edizione

Busto Arsizio, 5 novembre 2012 - Per il quinto anno consecutivo il Cinema Teatro Fratello propone il corso per tecnici audio e luci. Il corso è indirizzato a chi vuole approfondire le principali nozioni necessarie all'allestimento e alla gestione di un impianto audio e luci professionale in ambito live e teatrale, ma anche a coloro che già utilizzano apparecchiature audio professionali e vogliono comprenderne più a fondo il funzionamento e le possibilità di configurazione. Il corso è comunque aperto a tutti e non richiede alcuna competenza precedente.

Dopo una breve presentazione delle nozioni teoriche, gli allievi potranno sperimentare l'allestimento e la configurazione di un impianto audio e vedere come si dispongono e manovrano le luci. Il corso si svolge infatti all'interno della sala teatrale, consentendo ai partecipanti di utilizzare e provare concretamente le attrezzature disponibili. Le nozioni acquisite potranno poi essere applicate sia al mondo teatrale che in ambito musicale, radiofonico e discografico.

Il corso è suddiviso in modulo base (16 ore) e due moduli avanzati, audio (16 ore) e luci (6 ore). Il programma completo del corso è consultabile sul sito Web del Teatro alla pagina dedicata (www.fratellosole.it/web/corso-per-tecnici-audio-e-luci). La prima lezione si terrà martedì 6 novembre alle ore 21.15 in Teatro. Le lezioni avranno una durata di 2 ore ciascuna, con cadenza settimanale. Il modulo base e il modulo audio avanzato prevedono anche una lezione da 4 ore da svolgersi il sabato o la domenica. Al termine del corso verrà rilasciato un certificato di partecipazione.

I docenti sono Filippo Moriggia – laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni al Politecnico di Milano e consulente in ambito hardware, software, reti e audio professionale – e Andrea De Bernardi – diplomato Sae con oltre sedici anni di esperienza nell'ambito della produzione e registrazione audio ed esperienza in ambito live e teatrale.

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy