Lunedì, 03 Marzo 2014 10:00

UNA FINE, UN INIZIO - Vincenzo Meleca

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il tempo inverte il suo ordine naturale e, gioca sovrapponendo oggi e ieri. Fianco a fianco vivono e rivivono le ore che non hanno più numeri e la vita si ricompone in una contemporaneità che appassiona. Il protagonista rivive il suo passato e soffre il suo presente in una continua immersione in un futuro che già si intuisce.

Lettura scorrevole e coinvolgente.

Betti

Informazioni aggiuntive

  • Titolo: Una fine, un inizio
  • Autore: Vincenzo Meleca
  • Editore: Greco&Greco Editori
  • Numero copie: 1
  • Stato: Disponibile
  • Codice libro: G113
Letto 684 volte

1 commento

  • Link al commento paola Venerdì, 07 Marzo 2014 19:54 inviato da paola

    L’ autore Vincenzo Meleca racconta spesso -nei suoi libri e in vari articoli - con vivacità luoghi a lui noti, più volte visitati e molto amati dell’Eritrea e, in particolare, delle isole Dalhak, al largo del paese africano: “Una fine, un inizio”, del 2004, che propongo e invito a leggere d’un fiato è un piccolo volume in cui il protagonista, scoprendo di avere poco da vivere a causa di una grave malattia ormai incurabile, sceglie di trascorrere gli ultimi mesi in completa solitudine – e senza salutare nessuno- su un’isola deserta fra le molte che compongono l’arcipelago delle Dalhak; la narrazione si snoda tra ricordi del tempo passato e impressioni sulle bellezze del luogo in cui si trova con interessanti, toccanti divertenti e a volte commoventi descrizioni delle persone incontrate nel corso della vita che sta per sfuggirgli inesorabilmente di mano.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy