Mercoledì, 11 Maggio 2016 23:07

Carol

carol 4

 

mi soffermo con attenzione sulla locandina sfumata del film Carol diretto dal regista Todd Haynes, mi colpisce il titolo vermiglio scritto nel mezzo a grandi lettere, un divisorio tra due donne dagli sguardi intensi, Rooney Mara sopra e Cate Blanchett sotto, una bruna e una bionda, una acerba e una matura, entrambe agghindate come era consuetudine oltreoceano negli anni cinquanta

chiudo e apro gli occhi più volte, riavvolgo la linea del tempo e mi immergo nell’immagine tra Carol e Therese, certa che il tema centrale del film sarà una relazione sentimentale tra loro, lo capisco da quegli occhi rapiti e imbalsamati nelle convenzioni sociali dell’epoca, provo sulla mia pelle la loro sofferenza causata da un amore inconsueto costellato da giudizi e pregiudizi, quel nome nel mezzo, un muro tra due donne, una barriera per

un amore conteso

Pubblicato in Commenti emotivi
Venerdì, 15 Aprile 2016 11:28

Dio esiste e vive a Bruxelles

dio vive a bruxelles 1

entro in sala mi siedo e mi ritrovo intrappolata nelle grinfie di un Dio in vestaglia, trasandato, cinico che dal suo computer controlla tutti gli eventi dell’umanità dal principio sorrido nel riconoscermi anch’io vittima di una legge di Murphy divinizzata, ma poco dopo ne sono infastidita, così come chi mi sta intorno, mi pare di intuire dall’irrequietezza nell’aria e da un disagio palpabile

quanta malvagità

proviamo tutti tenerezza per la povera moglie umiliata e comprensione per Ea, la figlia maltrattata che si ribella al padre manomettendogli il computer e rivelando a tutti gli abitanti della Terra la loro data di morte con le inevitabili conseguenze. Ea riesce a fuggire dalla decennale prigionia per trovare una sua vera dimensione nella realtà di tutti giorni, siamo tutti con lei, la incitiamo mentalmente, scappa, forza, trascinati giù nel cestello senza fondo della lavatrice, brava, ce l’hai fatta, con un balzo sei tra noi, subito alla ricerca di quei 6 nuovi apostoli che l’amato fratello ti ha suggerito di trovare

Pubblicato in Commenti emotivi
Venerdì, 15 Aprile 2016 11:19

45 Anni

45 anni

mi affretto nella sala buia già illuminata da decine di occhi attenti, trovo il mio solito posto di ogni giovedì sera impaziente d’immergermi in questa nuova dimensione diretta da Andrew Haigh

il mio respiro si adegua subito allo scorrere lento di una storia dai dialoghi distaccati, quasi artificiali che enfatizzano la proverbiale riservatezza britannica dei due protagonisti, Kate e Geoff Mercer, una Charlotte Rampling e un Tom Courtenay insuperabili, impegnati nei preparativi per il festeggiamento del loro 45° anniversario di matrimonio

allerto

la

pazienza

e

la

vista

Pubblicato in Commenti emotivi
Giovedì, 07 Aprile 2016 20:32

Mustang

mustang verticale italia sac

 

è giovedì sera, corro al cinema, mi siedo e la mia vicina mi sussurra entusiasta che questa volta le protagoniste sono cinque sorelle turche, la sorpresa è assicurata e il titolo una promessa, Mustang, un bel cavallo selvaggio dalla criniera corvina

conosco tre famiglie con cinque figlie, due nella realtà e una al cinema, sono curiosa di conoscerne un’altra

si

spengono

le

luci

e

si

accende

un

grande

abbraccio

 

 

Clicca per continuare a leggere il commento emotivo

Pubblicato in Commenti emotivi

Su questo sito vengono utilizzati i cookies per raccogliere statistiche e gestire la navigazione. La nostra policy